Acquisti ragionati vs. acquisti di impulso: la strategia di vendita nei negozi del Fai da Te

27/04/2022
  • Condividi su

Nel settore del Fai da Te, così come nel retail in generale, esistono due tipologie di clienti: quelli che fanno acquisti ragionati e quelli che fanno acquisti d’impulso. I primi si abbandonano a numerose ricerche, online e nei negozi fisici, e prima di acquistare un prodotto, come per esempio un mobile in kit di montaggio, preferiscono vederlo di persona, osservare le texture e le dimensioni reali. I secondi, invece, trovandosi in negozio, vengono attratti da un articolo per l’arredo, magari se lo immaginano contestualizzato nella loro casa e procedono con l’acquisto immediato.

L’obiettivo primario dei punti vendita è quello di spingere i clienti che si recano in negozio a mettere i prodotti disponibili nel carrello e recarsi verso le casse e, di conseguenza, favorire un acquisto immediato, sia esso frutto di un ragionamento o di un impulso.

Se l’acquisto in negozio è frutto di un acquisto ragionato, il venditore non può che essere soddisfatto perché il cliente, in seguito alla sua riflessione, ha scelto di acquistare il prodotto desiderato proprio nel suo negozio. Se l’acquisto, invece, è frutto di un acquisto d’impulso è importante per il negoziante che il cliente sia soddisfatto del suo acquisto anche a posteriori, sia dal punto di vista della shopping experience, sia dal punto di vista della qualità del prodotto, così da favorire la fidelizzazione del cliente.

Quale strategie deve adottare, quindi, il Visual Merchandiser di un negozio DIY che vende mobili in kit, per facilitare gli acquisti in negozio? La chiave sta nella presentazione strategica della gamma dei prodotti e nell’offrire al cliente una serie di benefici che aumentano il valore della shopping experience.

acquisti-ragionati-impulso
acquisti-ragionati-impulso

Il supporto di Terraneo ai negozi del Fai da Te

Da oltre 70 anni, noi di Terraneo siamo specializzati nella produzione di mobili in kit resistenti e capaci di integrarsi alla perfezione all'arredamento di ogni casa: dalle scarpiere alle librerie, ma anche tavoli, armadi, cassettiere e complementi d’arredo. Da qualche anno offriamo ai negozi della Grande Distribuzione Specializzata un servizio su misura chiamato di Consulenza Personalizzata.

L’obiettivo di questo servizio è proprio quello di aiutare i Visual Merchandiser a vendere i mobili in kit, sulla base degli spazi disponibili in store. Come lo facciamo? Aiutandoli a selezionare la gamma di prodotti Terraneo in linea con il target del singolo negozio e a ricreare delle piccole ambientazioni di casa tra le corsie del negozio, come la lavanderia, il soggiorno o la mansarda. Questi accorgimenti sono in grado di catturare l’occhio del cliente sul prodotto, sia esso venuto in negozio in seguito a un ragionamento, oppure che si trovi per casualità in quella corsia.

Il servizio di Consulenza Personalizzata include anche l’invio in negozio del campione espositivo già montato, e dello stoccaggio dei mobili destinati alla vendita - inseriti in packaging resistenti e pratici da trasportare - posizionati proprio accanto all’esposizione. In questo modo viene facilitato sia il lavoro dei Visual Merchandiser, sia il lavoro degli addetti vendita.

La Consulenza Personalizzata include numerosi altri servizi, tutti studiati per migliorare la shopping experience in negozio e per aumentare il livello di soddisfazione del cliente anche post-vendita. Per conoscere tutti i dettagli del servizio di Consulenza Personalizzata ti invitiamo a visitare il nostro sito internet e a contattarci per parlare direttamente con i nostri esperti.

Scopri di più