Valorizzare e ordinare la casa con la scarpiera specchio

24/06/2020
  • Condividi su:

Tutti i vantaggi di un complemento d’arredo diventato indispensabile

La scarpiera specchio è un mobile che in genere con molta semplicità riesce a valorizzare l’ambiente in cui viene posizionata. Questo accade perché la superficie riflettente dello specchio amplifica la luce che entra da finestre o porte a vetri. Inoltre, essendo un mobile contenitore molto pratico e dalla struttura piuttosto sottile, contribuisce a creare spazio e ordine, migliorando l’aspetto della stanza.

Dove posizionare una scarpiera specchio

Una scarpiera specchio con delle linee semplici e pulite è molto facile da inserire nell’arredamento di qualsiasi stanza proprio perché riesce a fondersi con qualsiasi tipologia di stile. Nel catalogo Terraneo ad esempio, la scarpiera EL301 ha un’ampia anta a specchio e, nonostante abbia una solida struttura composta da pannelli da 18mm, riesce ad occupare poco spazio all’interno della stanza. Questa tipologia poi, vista la grande semplicità del design che si focalizza sullo specchio, è molto versatile e si adatta perfettamente a qualsiasi ambiente creando un effetto amplificatore attraverso i riflessi di luce.

Pensiamo ad esempio all’ingresso: in genere è uno spazio un po’ ristretto e per illuminare la zona dell’entrata senza ingombrare troppo, quello che ci vuole è una scarpiera slim a specchio. Anche per il corridoio è perfetta la tipologia slim e, se lo spazio lo permette, si potrebbe addirittura pensare di prenderne una a doppia anta oppure di acquistare anche più di una scarpiera, in modo da riempire un po’ questo spazio della casa che in genere resta piuttosto spoglio.

Le scarpiere a specchio poi sono perfette anche per la zona notte. Per la camera patronale si potrebbe pensare a qualcosa di minimal, mentre nella cameretta dei più piccoli può andare bene anche qualcosa di più colorato oppure sulle tonalità del legno. Se invece si sta pensando di posizionarla nel bagno, allora più semplice è il design meglio è, visto che in questo modo si può confondere con i classici mobili da toilette.

Scegliere la scarpiera più adatta

La scelta di una scarpiera specchio non può essere dettata solo dal design: infatti, per scegliere dei mobili così funzionali, l’errore da non fare è quello di trascurare la capienza e la stabilità per lasciare spazio solo all’aspetto estetico.

Noi di Terraneo creiamo tutti i nostri mobili con una stabilità elevata perché utilizziamo pannelli di legno eco-friendly con uno spessore più elevato. Inoltre, in un mobile contenitore la capienza deve essere la caratteristica su cui si basa la creazione della struttura, infatti, nella nostra scarpiera slim EL301 abbiamo inserito 5 ripiani che possono contenere molto comodamente 10 paia di scarpe.


Visita il nostro sito per scoprire la scarpiera slim con anta a specchio EL301! Il nostro mobile versatile, capiente e compatto sarà perfetto per riportare l’ordine in ogni stanza.

Scopri di più